Monday, June 08, 2009

A cura del Ministero della Salute...mentale

E 'un si pole, 'un c'è nulla daffare.
Hai cenato poco e male? La destra ha vinto le elezioni? Odi la corsica e il trentino? Fa freddo e stai coi riscaldamenti accesi a giugno? Insomma, ti girano i coglioni e sei lì, coll'ormai proverbiale fucile a pompa pronto in mano?

Hai due possibilità:

a) togli la sicura e finisci sui giornali.

b) Accendi il divvùddì, prendi una birra, accendi una sigaretta e...

...e anche oggi c'è una notizia in meno in cronaca nera. Caro Monicelli, che Dio te ne renda merito.

3 comments:

Elena said...

monicelli è già benedetto da dio.avoja.quando lo incontro a via dei serpenti mi dice sempre qualcosa di profondamente intelligente.ed è anche per questo che non lascerò mai questa città.perchè l'idea di uscire di casa e di incontrare mario monicelli che mi fa l occhiolino non ha prezzo. nè paragone. elena catozzi.

Lesandro said...

pensa che una volta l'ho incontrato anche io che usciva da un bar tutto incazzato. e l'ho sentito pronunciare distintamente le ormai famose parole "Napoleone nano bastardo!".
Che grand'uomo

Elena said...

no vabbè, a me ha detto ben altro...