Monday, February 26, 2007

Lo Scenario Plausibile

Nottata insonne quella del blogger. Sveglia prematura prima delle 5. La testa piena di preoccupazioni. Il lavoro, i soldi...e le donne!!! La testa piena di donne soprattutto. Che fare? Doccia, caffè e si va un pò in giro per la rete. Si comincia sempre da Peacereporter. E' li, o sul blog di Grillo, che si trova sempre il link giusto. E allora mi metto a leggere di Iran e nucleare. Ahmadinejad ha trasferito in bunker sotterranei le centrifughe usate per l'arricchimento dell'uranio naturale. Brutto segno. L'Iran è in odore di guerra. Nell'articolo di Massimo Zucchetti, docente di "Impatto Ambientale dei Sistemi Energetici" presso il politecnico di Torino, leggo inoltre di una notizia che mi era del tutto sfuggita. Apparentemente a causa della volontaria indifferenza con cui è stata trattata dalla stampa nazionale ed internazionale. Si tratta di una serie di affermazioni fatte dall'ex-Segretario alla Sicurezza Nazionale statunitense Zbigniew Brzezinski davanti alla Commissione Difesa del Senato americano lo scorso 2 febbraio. Durante questa audizione il Consigliere Brzezinski ha illustrato i 4 punti su cui sarà articolato il prossimo attacco americano contro l'Iran. Il cosiddetto 'plausibile scenario'...nientedimeno. In primo luogo il fallimento della guerra in Iraq (punto 1), seguito dalle accuse di Washington a Teheran di supportare i guerriglieri (o terroristi, a seconda dei punti di vista) iracheni (punto 2). Di seguito, una serie di atti terroristici in Iraq o, udite udite, negli Stati Uniti, e finalmente l'attacco militare sull'Iran. Il Consigliere americano di origini polacche ha espressamente dichiarato davanti alla commissione del Senato, come sia 'plausibile' che nell'amministrazione Bush qualcuno possa ideare ed organizzare un attacco terroristico contro gli Stati Uniti stessi al solo scopo di poterlo utilizzare come casus belli contro una nazione nemica!!! E lo avrebbe fatto, per sua stessa affermazione, proprio allo scopo di impedirlo. Ne hanno parlato i giornali? Per quante ore questa notizia è stata mandata in televisione nei principali telegiornali nazionali? Per quanti giorni? Sulla rete sembra che in pochi se ne siano accorti. Giulietto Chiesa è uno di questi, che la riporta in un articolo apparso su megachip.
La guerra in Iraq si è già rivelata un fallimento e Bush ha già accusato più volte Teheran di portare aiuto e supporto ai guerriglieri iracheni. Adesso Ahmadinejad sposta le sue centrifughe in bunker sotteranei. I punti 1 e 2 sono stati già espletati. Che dobbiamo aspettarci adesso? Si accettano scommesse...io nel frattempo me ne torno a letto. Rimanere sveglio per rimanere sveglio, preferisco farlo per i miei di problemi. Sono molto più piacevoli.

1 comment:

Fulmyne said...

...sento odore di guerra nucleare totale preventiva... Se non ci fossero gli Americani non so come farei a dormire la notte (nucleare).