Sunday, November 02, 2008

L'abitudine è dura a morire



Devo dire che, a guardare il filmato, quest'uomo sulle prime mi ha fatto una gran pena. Non so bene cosa gli sia successo, ma aveva l'aria di chi sta passando un brutto quarto d'ora. Poi però non sono riuscito a trattenere un sorriso. Anche in un momento del genere, è riuscito a non abbandonare la 'poltrona'!

5 comments:

elena71 said...

Mamma mia che brutta cosa...

fabio r. said...

tanti anni fa' su Cuore di Serra (ne ero aviso lettore) ci fu una vignetta (forse di ellekappa, non ricordo più) che diceva, più o meno: "Andreotti. Apetto solo che muoia per vedere cos'ha dentro la scatola nera sotto la gobba..."

Lesandro said...

come si dice, la morte non si augura a nessuno, tranne borghezio e gentilini. Saro' un romantico, ma nel vederlo sclerare in quel modo dopo aver visto un servizio che lo riguardava, ho avuto l'impressione che il suo disagio derivasse dal domandarsi se ne valeva la pena di fare la vita del cazzo che ha fatto solo per mantenere il potere in un paese come l'Italia. Alla fine dei conti, dentro quella scatola nera non puo' esserci nulla che buona parte degli italiani di buon senso non abbiano gia' intuito. E che di certo non ha cambiato le sorti del mondo in meglio. Ormai quell'uomo va per i novanta. Io al posto suo mi domanderei 'ma chi cazzo me lo fa fare, quando potrei benissimo ritirarmi in campagna a coltivare due pomodori in giardino'. E probabilmente vuoterei il sacco. Ma forse e' proprio per questa mentalita' che a gente come me non sara' mai dato di gestire nessun potere. Per fortuna.

la bislacca said...

Sono d'accordo con te, compresa la fucilazione immediata per Gentilini e Borghezio.
Però il Divo oramai ad alzarsi dalla poltrona non ce la fa più.
Dovranno sistemarlo su una di quelle che si manovrano con un telecomando: quelle delle televendite.
Notte, Les.

fioredicampo said...

Ancorato alla poltrona, saldato, fuso...
Comunque ha fatto pena anche a me, in fondo è solo un vecchio a cui resta poco... in tutti i sensi.
Ciao :-)